Produzioni didattiche

Le attività con gli istituti scolastici nascono spesso su progetti elaborati in collaborazione tra gli operatori del Museo e gli insegnanti; in questi casi esiste di norma una produzione conclusiva che si esprime mediante l’utilizzo di diversi strumenti di comunicazione, dalla realizzazione di pannelli, ai disegni, video, relazioni, … La produzione di elaborati sui molteplici argomenti proposti diventa occasione di verifica e un utile riscontro anche per gli operatori del Museo. Di seguito, alcuni esempi significativi.

Istituto comprensivo Salvo d'Acquisto e Istituto comprensivo statale di Borgo di Terzo

Un rapporto speciale si è instaurato nel tempo con gli istituti comprensivi di Casazza e di Borgo di Terzo, con i quali si è partecipato alla programmazione di attività di conoscenza storico-ambientale; le produzioni sono le più varie e hanno dato luogo a mostre collettive presso la sede del Museo. 

Con l'Istituto Salvo d'Acquisto di Casazza, in collaborazione con il FAI Fondo Ambiente Italiano, abbiamo inoltre aderito nel 2017 al progetto "Apprendisti Ciceroni": i ragazzi della prima classe della scuola primaria di secondo grado sono stati formati dal Museo e dai loro insegnanti per svolgere delle visite guidate nell'Area archeologica Cavellas. L'iniziativa ha riscosso molto successo, per questo è stata reiterata nel 2018 e nel 2019 in occasione delle Giornate Fai di Primavera, che hanno interessato, oltre alle due sedi museali, la chiesa romanica di San Pietro in Vincoli a Spinone.


Istituto comprensivo Daniele Spada

Un lavoro di sicuro interesse per le competenze applicate è quello proposto da alcune classi della scuola primaria di secondo grado di Sovere, coordinate, nell'anno 2016, dalla prof. Felicita Giupponi: il progetto è partito dalla conoscenza, tramite apposite visite, delle due sedi museali, a cui ha fatto seguito la discussione sulla realizzazione di storie legate al Museo e all'area archeologica Cavellas. I ragazzi hanno saputo rielaborare molto bene i contenuti acquisiti, arrivando alla produzione di un calendario e di un fumetto.


Liceo scientifico L. Federici e ITC L.Lotto

Con il Liceo Scientifico L. Federici e l'ITC Commerciale L. Lotto di Trescore Balneario sono stati sviluppati corsi di formazione per la conoscenza del territorio e delle attività museali con produzione di elaborati conclusivi, di video, nonché acquisizione di competenze nella gestione delle visite alle sedi museali.

Con alcune classi del Liceo Federici, in particolar modo, è stato creato un interessante progetto di alternanza scuola - lavoro nel corso dell'anno scolastico 2016/2017: gli studenti hanno inzialmente avuto modo di conoscere il Museo Cavellas sotto il profilo istituzionale, dei contenuti, delle attività e dell'allestimento. A questa prima fase è seguita la produzione da parte dei ragazzi, con video, depliant e la formazione di un gruppo di guide che ha poi effettuato un'esperienza applicativa con le scolaresche; le visite sono state preparate anche in inglese. Tutto il lavoro è stato oggetto di una serata di presentazione all'interno della rassegna "Museo di Maggio", oltre che presso l'Istituto scolastico stesso.